primo volo angelo mi

Scritto da AngelMir il 25/03/2010, 04:03.

Il mio primo volo
Mercoledì ho fatto il mio primo volo, ero emozionata massimo è arrivato con due buste di plastica da cui uscivano le piume bianche delle ali, io…io l’ho aiutato a mettere le sue e poi lui mi ha aiutato a mettere le mie e…ecco ero un angelo anch’io…ho cominciato a volare un po’ insicura ma dopo un paio di battute di ali mi sono lanciata.
Chiedere i desideri per la primavera era il pretesto x approcciare. Massimo è stato il mio iniziatore, mi ha accompagnato in modo discreto e gentile. Grazie, massimo.
Abbiamo cominciato a chiedere alle persone ferme alla fermata di via Rizzoli.
Che cosa desiderava la gente mercoledì scorso?… Mostra tutto
Niente soldi o notorietà come mi sarei aspettata , no, no, cose + interessanti e belle:
la pace nel mondo
una migliore politica dell’Iran
rivedere il proprio ragazzo residente in Germania dopo 7 anni di separazione
vacanze in paesi lontani ma anche in Italia
sentire l’odore della primavera come solo in Iran è possibile( !!!),
trovare un ragazzo intelligente, bello e sensibile
incontrare una ragazza bella, bella dentro
laurearsi e trovare lavoro
riuscire a suonare un pezzo di violoncello molto difficile di Gaspar Cassadò(nome mai sentito prima, ma grazie al ragazzo macedone che ce ne ha parlato, grazie a google ora so chi è e ascolto i suoi pezzi su youtube,ore 10 e 30 infreddoliti facciamo una breve sosta da mc donald x te caldo, un toccasana
entrare con le ali è tutta un’altra cosa
sguardi sorridenti intorno, una ragazza allegra e sorridente mi offre le patatine
poi di nuovo on the road
una ragazza: ma siete voi gli angeli che mi avete portata a casa la settimana scorsa? Grazie grazie…
un ragazzo ci vede, cammina vicino ai suoi amici, e rallenta e ci dice :I love you, angeli con un sorriso grande cos
un ragazzo polacco che ascoltava serio e con uno sguardo triste quando io e massimo parlavamo con altri ragazzi si illumina quando gli rivolgiamo la parola…e parla, racconta, si sfoga

mettere le ali è bello , ti porta in un’altra dimensione ,ti fa sentire speciale e ti da la sensazione di poter far sorridere la gente e trasformare almeno per pochi minuti visi tristi preoccupati in visi sorridenti.
Alle 11 e 30 un po’ infreddolita ma carica ho tolto le ali e non vedo l’ora di rimetterle.
angelo mi

Scrivi un commento